Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Martedì 3 Dicembre 2019 - Femminile - Non ci sono ancora commenti

GIORGIA COMIZZOLI: LA NOSTRA MENTALITÀ CI FA VINCERE!

Giorgia, alla Pro Sesto da tre anni, commenta lo stato di forma della squadra e i prossimi obiettivi in stagione

Avete conquistato 28 punti, 11 vittorie e quarto risultato utile consecutivo, è impressionante…cosa ne pensi?

Penso che sia tutto farina del nostro sacco. Siamo sempre concentrate in ogni partita per novanta minuti, a parte qualche disattenzione che c’è costata qualche gol. Ciò che ci ha fatto vincere è il gruppo, siamo unite sia dentro che fuori. Ci aiutiamo a vicenda”.

Le tue compagne mi hanno sempre parlato di un gruppo unito, ma c’è un altro motivo dietro a questa fila di successi?

“Ovviamente negli allenamenti siamo concentrate sull’obiettivo di vincere il campionato. Come squadra abbiamo una mentalità che le altre squadre non hanno. È la nostra mentalità che ci porta ad essere prime con cinque punti di distacco sulla seconda”.

Voi siete consapevoli di quello che state facendo? La strada è ancora lunga, però arrivare alla sosta da prime con una sola sconfitta sarebbe un ottimo traguardo…

“Si sarebbe grandissimo. Il Cologno e la Doverese però non sono da sottovalutare. Sarà difficile conquistare i prossimi sei punti. Dobbiamo rimanere concentrate, con la nostra voglia di vincere e con la nostra grinta. Sarebbe molto rilassante perchè affronteremmo il girono di ritorno senza avere l’acqua alla gola”.

Cosa pensi che sia cambiato rispetto all’anno scorso? 

“È cambiata la mentalità, siamo sempre tutte presenti agli allenamenti. Non manca mai nessuno. Grazie anche al Direttore Sportivo Cartago, che ci carica sempre con le parole giuste. La domenica io giocando in porta ho visto una gran partita. Le mie compagne si sono aiutate. Speriamo di continuare a vincere”.

Domenica hai parato il rigore, cosa hai provato?

“È stata un’emozione enorme. Ho caricato le mie compagne a rimanere in partite con la testa. Siamo contente. Affronto l’allenamento dando sempre tutto. Ho un gran preparatore che mi sta facendo crescere” 

Obiettivo della stagione e obiettivo individuale?

Vincere il campionato e arrivare in serie C. Personalmente vorrei essere chiamata in Rappresentativa, sarebbe un grande orgoglio”.