Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Lunedì 1 Aprile 2019 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

CISERANO - PRO SESTO 3-4

Partita pirotecnica e vittoria meritata della Pro Sesto in una giornata che verrà ricordata per tanti motivi: innanzitutto, per l’esordio dal primo minuto dei classe 2001 Cioffi e Tota (e poi del loro coetaneo Moratti nella ripresa); poi, per la doppietta di Guccione che diventa con 17 reti il capocannoniere solitario del girone; infine, per la prima rete in campionato di Marzeglia.

Giornata che non era iniziata nel migliore dei modi, con il Ciserano addirittura avanti per 3 a 1 dopo mezz’ora di gioco (momentaneo pareggio biancoceleste con una botta al volo di Guccione su cross del positivo Croce).

Poi la Pro ha dapprima accorciato le distanze con Bertani (tredicesima rete stagionale) e nella ripresa ha saputo mettere la freccia, dapprima con un’inzuccata vincente di Marzeglia su assist di Duguet.

Infine, in pieno recupero, con un rigore procurato e calciato da Pippo Guccione. La Pro è tornata!

CISERANO – PRO SESTO 3-4

CISERANO Lancini, Mulac, Gritti, Crociati, Ronchi, TorrI, Giovanditti, Chiarparin (dal 33’ st Maffioletti), Mauceri (dal 47’ st Foglieni), Ghisalberti, Bertazzoli. All. Simonelli.

PRO SESTO Cioffi; Mazzotti, Viganò, Di Maio, Sanseverino, Omayer (dal 21’ st Moratti),

Croce, Guccione, Tota (dal 10’ st Marzeglia), Duguet, Bertani (dal 45’ st Romano). All. Parravicini.

ARBITRO Djiurdjevic di Trieste

MARCATORI Ghisalberti (C) al 9’ e 22’ pt, Guccione (PS) al 13’ pt e al 46’ st su rigore, Bertazzoli (C) al 30’ pt, Bertani (PS) al 40’ pt, Marzeglia (PS) al 39’ st.